24 Febbraio 2021
News
percorso: Home > News > UNDER 13

PLAY OFF UNDER 13 - OTTAVI DI FINALE 22/05/2014: RINASCITA VOLLEY - OLIMPIA POLIRI 2 - 0

23-05-2014 11:47 - UNDER 13

Match di ritorno del primo turno dei play off, la nostra squadra ospita al Gramsci le ragazze dell´Olimpia, il match di andata, archiviato con un secco 2-0, aveva evidenziato la superiorità della nostra compagine ma l´Olimpia non aveva demeritato.

L´esperienza ci insegna che il Volley è uno sport che, per sua stessa natura, può riservare delle sorprese:sul campo i rapporti di forza "potenziale" possono essere sconvolti dal famoso battito d´ala di una farfalla, per questo occorre tenere sempre altissima la concentrazione e le dita, ospitate dove ognuno ritiene più opportuno, ben incrociate.

La partita si gioca sul campo "B" del Gramsci quello senza tribuna, seguiamo la partita dall´abbaino il che ci consente di apprezzare, gratuitamente, una sauna purificatrice già dalla fase di riscaldamento, mai sostantivo fu più crudele di questo.

I set

Le nostre ragazze sembrano voler riallacciare un filo ideale (mica tanto) con la sciagurata parte centrale del secondo set giocato sul campo dell´Olimpia, se questa era l´intenzione ci sono riuscite perfettamente.

Partiamo con tre attacchi avvizziti che non andrebbero di là nemmeno senza rete, esibiamo un palleggio da ultima classificata al torneo genitori (con tutto il rispetto), il tutto farcito con un errore di rotazione sul servizio avversario.

Ci troviamo sotto per 0 a 6, sull´abbaino, con le nostre fanciulline che hanno dato un giro verso il rosso al termostato della sauna.

Troppo brutte per essere vere, lo capiscono anche le nostre fatine che si scuotono, portano due buoni attacchi, sfruttano un paio di errori avversari e si riportano sul 5 a 6.

Ma non è una serata ispirata, assistiamo ad un facile bagher a mezza rete, un paio di attacchi fuori e perfino ad un palleggio a canestro, sul 9 a 14 la coach chiama il primo t.o., noi speriamo che la trombetta della torcida muova un po´ l´aria, almeno quella.

Le ragazze rientrano dal t.o. decise a svoltare, lo si capisce dall´eccesso di foga che mettono in campo che va a scapito della precisione sia come posizioni che come mira: un servizio troppo lungo e due attacchi avversari che ci infilano sugli angoli ci tengono ancora a distanza (13-15), ma la voglia c´è, iniziamo una risalita lenta ma inesorabile, come le gocce di sudore che ci rigano.

Finalmente operiamo il sorpasso 16-15, ma l´Olimpia, giustamente, non vuole mollare l´ossicino che aveva addentato, le due squadre viaggiano appaiate (17-17 e 20-20) fino al 23-22 quando le aversarie mollano: un nostro buon attacco e una difesa che finisce sull´asta ci consegnano il primo set per 25 a 22.

II set

Inizio ancora una volta inguardabile: il primo bagher in ricezione è indirizzato direttamente verso la panchina, la precisone e il nostro palleggio non hanno fatto pace, attraversiamo parziali di 2-1; 5-4; 7-6, siamo in vantaggio ma non spicchiamo il volo.

Visto che tecnicamente non è serata le nostre fatine hanno il grande merito di non disunirsi e di mettere in campo un po´ di mestiere: un paio di maliziosi pallonetti e di palle contese risolte con astuzia ci danno un po´ respiro, nel punteggio non nell´abbaino, andiamo avanti per 12 a 8, ci decidiamo ad infilare una serie di attacchi ben portati che probabilmente fiaccano nel morale le avversarie, passiamo dal 18 a 13 al 22 a 14, chiudiamo il set e la partita con le avversarie a 16.

Lasciamo la nostra saletta della sauna senza aspettare il massaggio, non compreso nel prezzo, crediamo di trovare un po´ d´aria all´esterno ma il pomeriggio è degno di latitudini malesiane, ma chissenefrega, le nostre fanciulline ci hanno regalato un´altra emozione.

Domenica mattina appuntamento al Gramsci dove ospiteremo la Pallavolo Rignano, forza ragazze!!!!

Comunque vada sarà un successo...

Realizzazione siti web www.sitoper.it