14 Novembre 2019
News

SECONDA DIVISIONE - 02/11/2019 - OLIMPIA POLIRI - RINASCITA VOLLEY 3 - 2

05-11-2019 08:35 - SECONDA DIVISIONE
......... SARA' UN CASO ????

Escono sconfitte al tie break le "vecchiette" della Rinascita che vengono battute da una coriacea Olimpia Poliri che, mai doma, riesce a rimontare tutte le volte i set persi e si fa trovare più pronta nella roulette del tie break.

Pomeriggio da superstiziosi o esoterici quello passato dal folto pubblico presente nella palestra di via Fontana sulla quale ha aleggiato una strana maledizione che ha colpito indistintamente chi occupasse il lato sinistro del campo. Infatti chiunque lo utilizzasse veniva colpito da un misterioso incantesimo che gli faceva dimenticare gran parte dei fondamentali minimi necessari a giocare.

Partono bene le nostre ragazze, vorrei vedere giocano sul lato destro del campo, il primo set le ragazze se lo aggiudicano abbastanza agevolmente illudendo così il pubblico presente che quella a cui assisteranno sarà, probabilmente, una gara che le potrà vedere vincitrici.

Ma tutti i cuori rossoblu non avevano fatto ancora i conti con la maledizione del lato sinistro del campo, infatti nel secondo set le nostre ragazze si dimenticano di quanto fatto vedere nel primo e il "fattore campo" inizia a fare i suoi effetti, le rossoblu subiscono le avversarie che si aggiudicano il set .


Nel terzo set qualche sospetto comincia a serpeggiare tra il pubblico amico specialmente quando le nostre ragazze, ricominciando a giocare come nel primo set, si aggiudicano il set senza grossi problemi..... qualcuno comincia con ironia a notare il "fattore campo", ma nessuno vuole realmente crederci. Quanto fatto vedere alle ragazze oltre a riaccendere la speranza di un esito finale positivo del match distrae i presenti dal "fattore campo".

Il quarto set invece ne è la conferma, quelli che dopo il secondo set sembravano solo degli oscuri presagi, si trasformano in una tremenda verità........ sul lato destro del campo aleggia una tremenda sventura, chi gioca su quel lato perde la bussola, si aggira confuso per il campo dimenticando quale sia il motivo per cui si trova lì.

Il 6 a 0 a favore dell'Olimpia di inizio set ne è la prova, la pistola fumante !!!!......con questo risultato iniziale le nostre avversarie ipotecano la vittoria del set, a niente serve qualche timido tentativo di rimonta da parte delle nostre ragazze, l'Olimpia si aggiudica il set e la possibilità di giocarsi la vittoria al tie break.

E ora il tie break già.... e ora che succederà qui a metà si cambia campo..... la maledizione chi colpirà ? si dividerà equamente ? sinceramente dopo aver giocato i primi punti dalla parte "stregata" del campo e soprattutto dopo aver cambiato campo sul risultato di 8 a 2 per le avversarie ho creduto di capire benissimo la maledizione chi avrebbe colpito...... la Rinascita. Ed invece non avevo tenuto conto del "fattore campo".

Tornate sul campo "benedetto" le nostre ragazze rimontano e sorpassano le avversarie; 9 a 8 è il risultato con le nostre avversarie che adesso subiscono l'influenza contraria del "fattore campo", ma un paio di disattenzioni delle nostre ragazze nel momento topico del set e una ritrovata concentrazione delle avversarie costano il quinto set alla Rinascita che si deve accontentare di un solo punto cedendo la partita all'Olimpia.

A parte gli scherzi, complimenti alle due squadre che si sono date battaglia con una partita avvincente e combattuta da tutte e due le squadre che hanno messo in mostra anche delle belle fasi di gioco...... naturalmente se in quel momento stavano occupando il lato destro del campo.

Vittoria indiscussa invece nel "terzo tempo", organizzato dalle padrone di casa, da parte delle nostre ragazze che quando si tratta di spolverare rinfreschi sono campionesse del mondo mondiali..........


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]