20 Ottobre 2020
News

SECONDA DIVISIONE GIRONE B - 07/01/2017 - RINASCITA VOLLEY - POL SAN PIERO A SIEVE 0 - 3

09-01-2017 11:35 - SECONDA DIVISIONE
Brutto inizio di anno agonistico per la nostra squadra, sabato pomeriggio al Gramsci la nostre ragazze hanno affrontato (parola grossa) la Pol S.Piero a Sieve, si trattava di una partita importante per rilanciarsi verso zone più tranquille della classifica, le nostre avversarie ci sopravanzavano in graduatoria di 4 punti, quindi uno scontro diretto che sembrava assolutamente alla nostra portata.
Purtroppo alla nostra portata ci sono stati solo i primi due set: vinto il primo per 25-18, scialacquato il secondo con lo stesso punteggio.
Le ragazze del S.Piero effettivamente si sono rivelate una squadra sul nostro livello, poteva essere una partita da vincere, invece dal terzo set in poi è diventata una mattanza.
In campo una squadra sola, quella avversaria, nella nostra non ha funzionato nulla, raramente, se non mai, ci è capitato di assistere ad un set come il terzo di sabato pomeriggio: lo abbiamo perso a 7 mettendo a segno si e no tre attacchi e facendosi bucare da ogni angolo e in ogni modo dalle avversarie.
La domanda di fondo che scaturisce è: com´è possibile che una squadra che vince il primo set (25-18) , perde il secondo (18-25), senza mai peraltro entrare veramente in partita, subisca un tracollo come quello a cui abbiamo assistito nel terzo?
Qualche segnale di risveglio avvistato nel quarto set, perso a 18, non addolcisce una partita amara come il fiele.
La seconda divisione è un campionato difficile, lungo, insidioso, che porta ai play out un elevato numero di squadre, durante il quale è fondamentale vincere i match alla tua portata e magari cercare di fare gioco nelle altre.
L´obiettivo di inizio stagione era quello di giocare un campionato dignitoso, cosa per il quale la nostra squadra sarebbe tecnicamente più che attrezzata, ma quello che è mancato sabato pomeriggio è lo spirito di inizio stagione, non è possibile perdere come abbiamo perso col S.Piero.
Confidiamo che questa partita sia stata un´enorme buccia di banana, ma è fondamentale che le ragazze comincino a ragionare come se non lo fosse stata, bisogna tornare allo spirito di inizio hanno: testa bassa e pedalare, tutte insieme, tutte verso un obiettivo comune.
"Possiamo scalare le pareti dell´inferno un centimetro alla volta, ma io non posso farlo per voi . . . . .o risorgiamo adesso come collettivo o saremo annientati individualmente" (Al Pacino da "ogni maledetta domenica" film di O.Stone)
Abbiamo i mezzi, forza scaliamo questa parete!!

Realizzazione siti web www.sitoper.it