21 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > UNDER 14 BLU

Semifinale Regionale Under 14: APUANIA CARRARA - RINASCITA VOLLEY 3 - 2

06-05-2012 16:50 - UNDER 14 BLU
Con oggi termina la nostra avventura nel campionato regionale under 14. Un campionato denso di emozioni e di gran belle partite, vinte e perse sul filo di lana dopo 5 set combattutissimi. E così anche oggi è terminata la partita, purtroppo a nostro sfavore..
Non ho nessun rammarico per come abbiamo giocato, faccio i complimenti a tutte le ragazze della squadra che meglio di così non potevano affrontare la gara. Abbiamo giocato una gran bella pallavolo, dimostrato di avere un bel gioco di squadra dove non domina un singolo giocatore, ma dove la forza è proprio l´unione di tutti gli elementi. Abbiamo giocato col cuore, seguendo tutti i consigli tattico/tecnici allenati in settimana e proprio grazie a questa forza avete fatto l´impresa, portare la forte Apuania al quinto set.
Eccomi al resoconto della partita...Di solito non parlo degli arbitraggi, ma oggi non riesco a farne a meno, in quanto la partita poteva andare molto diversamente.
Siamo nel primo set sul 23-23 dopo un testa-testa bellissimo, ma l´arbitro ha visto bene di chiuderlo velocemente a favore di Apuania commettendo due errori clamorosi a nostro sfavore. Errori confermati da tutto il pubblico presente e dalla stessa squadra avversaria. Le nostre ragazze esplodono in un pianto di rabbia ed io non riesco a trattenermi dicendo ciò che pensavo sugli errori fatti. Dopo tutto ci stava precludendo la possibilità di arrivare in finale nonostante ce lo meritassimo a pieno fino a quel momento. La rabbia delle ragazze per fortuna si trasforma in una bellissima grinta positiva che ci permette di vincere meritatamente il secondo e terzo set, grazie ad un gioco di squadra degno di merito.
La partita avrebbe potuto così finire 3-0 per noi... purtroppo eravamo solo sul 2-1..Ma il quarto set la tensione accumulata ci fa commettere troppi errori, permettendo a Carrara di ritrovare grinta e convinzione nelle loro indiscussa forza, lo perdiamo nettamente.
Anche nel quinto set qualche errore iniziale nostro ci fa crollare psicologicamente e niente è più possibile contro gli attacchi della giocatrice numero 8, elemento di grande rilievo.
La partita termina così 3-2.
Peccato, peccato e ancora peccato, Apuania è molto forte, ma oggi noi avevamo dimostrato di poterci giocare alla pari.
Brave ragazze, sono fiera di tutte voi.
katia

Realizzazione siti web www.sitoper.it