17 Gennaio 2021
News
percorso: Home > News > UNDER 13

UNDER 13 GIRONE M 24/03/2013: ETRURIA - VARLUNGO VOLLEY 2 - 1

25-03-2013 11:23 - UNDER 13
Domenica mattina con trasfertone a Sesto Fiorentino, siamo nella tana delle prime in classifica, nella partita, inguardabile, dell´andata abbiamo preso tre schiaffoni e via a casa.
Entriamo nel palazzetto consapevoli che non possiamo che fare meglio.
Primo set, buona partenza delle nostre fanciulle che appaiono concentrate e abbastanza precise, teniamo testa all´Etruria fino a metà set con parziali di 6-6; 7-10; 10-12; a questo punto uno scontro vede protagoniste due delle nostre, con tentativo di recupero che si infrange, con un cazzottone, sul nasino di una delle due, sangue a fontanella, tamponi, ghiaccio.
Quando rimettiamo gli occhi sulla partita si capisce che il "cazzottone", forse per empatia, deve aver tramortito anche le ragazze rimaste in campo, nel punteggio si è aperta un voragine che, a questo punto del set, risulta una zavorra fatale, siamo sotto per 10 a 19, ma soprattutto le ragazze appaiono intorpidite, perdiamo il set fermandoci a 13, da non credere per come avevamo iniziato.
Secondo set, sfatando la tradizione soporifera dei nostri "secondi set", le ragazze partono molto bene, anche in questo caso però teniamo dietro le avversarie solo fino a metà set, passiamo dai vantaggi di 5-1; 10-5 fino ad un risicato 12-11, l´impressione, non nuova, è che le ragazze dell´Etruria ci mettano più "pepe", le nostre, come sempre sono poco "cattive" e in questo caso anche poco fortunate: un attacco fuori di nulla, una palla destinata fuori che sfiora una della nostre, una dormitina ed ecco che l´Etruria passa avanti per 14 a 12.
Le avversarie sono, oltre che più convinte, anche superiori fisicamente, ma nonostante appaiano notevolmente più statiche delle nostre ragazze non abbiamo la malizia per metterle in difficoltà, per questo motivo la squadra avversaria riesce a difendere molto bene e a sfruttare qualche inevitabile errore delle nostre in attacco.
La nostra squadra non demerita sul piano del gioco ma quando, sotto per 24 a 23, sembra che possiamo realizzare l´aggancio riusciamo a perdere il set con un emblematico errore su battuta, peccato, di un nulla ma abbiamo perso anche questo.
Terzo set, ci avviamo ad affrontare l´ultimo set con la stessa sensazione che deve provare un agnellino in questi giorni: una sensazione di ineluttabilità che non esalta.
Sensazione che viene confermata dall´avvio dell´ultimo spicchio di partita, passiamo da un 5 a 5 a passivi di 7-10 e 10 a13, il Varlungo non gioca male ma appare poco deciso, le ragazze sono poco reattive soprattutto su diversi punti persi a rete per muri un po´ incerti o del tutto assenti.
Dopo un time out chiamato dalla nostra coach la svolta, le nostre "fatine" tornano in campo vestite streghette, cominciano a mordere sotto rete e i risultati si vedono: agganciamo l´Etruria sul 17 pari, andiamo avanti per 20 a 18, finalmente in modo autorevole, vinciamo il set con un insperato 25 a 21.
Ancora una volta non possiamo non pensare che abbiamo sprecato un´altra occasione, l´Etruria è prima in classifica ma il match poteva finire tranquillamente 2 a 1 per noi, bastava un po´ di convinzione in più, d´altro canto, se cancelliamo la seconda parte del primo set, la nostra squadra ha offerto un buona prestazione collettiva.
Ottima invece la prestazione di Alice Nannini: efficace in attacco, attenta in difesa, bravissima in battuta, Alice ha offerto una prestazione sopra le righe, brava!!

Realizzazione siti web www.sitoper.it