04 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > UNDER 13

UNDER 13 GIRONE N - 01/05/2014: IMPRUNETA PALLAVOLO - RINASCITA 1 - 2

05-05-2014 08:06 - UNDER 13
La giornata del I° maggio non poteva essere festeggiata in modo migliore: una bellissima mattinata di sole, trasferta in una delle perle che circondano Firenze e ottimo risultato conseguito dalle nostre fanciulline.

Nella partita del girone di andata la squadra dell´Impruneta non ci aveva destato una grossa impressione le nostre ragazze si erano affermate con un secco 3 a 0 senza grossi patemi, ma forse dovevamo intuire che la trasferta in casa delle terze in classifica non sarebbe stata proprio una passeggiata: la Sales infatti ci aveva lasciato le penne.

I set

Si capisce subito che la squadra che abbiamo di fronte non è la stessa dell´andata o meglio le ragazze sono le stesse, ma la grinta e l´efficacia sono molto diverse da quelle apprezzate al mezzetta.

La nostra squadra parte molto bene dal punto di vista dell´applicazione, della precisione dei movimenti in campo e del palleggio, un po´ carente la mira in attacco ma si sa, la nostra piccola macchina da guerra ha molto probabilmente un motorino diesel.

Le avversarie mettono subito in mostra una difesa veramente rara: non fanno cadere un pallone esibendosi in recuperi al limite del possibile.

Le due squadre viaggiano appaiate nel punteggio (5-5; 9-11; 13-13), con la nostra superiore come qualità di gioco ma con qualche imprecisione di troppo, le nostre ragazze non mollano di un centimetro continuano a macinare gioco e attacchi ma l´Impruneta è tenacissima e continua a segnare punti, nella seconda fase del set oltre alla strepitosa difesa le avversarie cominciano ad affinare la mira anche in attacco.

Due nostri errori difensivi, conditi da ace avversario che si abbatte sulle riga di fondo, porta l´Impruneta avanti per 19 a 17, non è un bel segnale, qualche brividino comincia a correre sulle nostre schiene: giochiamo bene, attacchiamo ma non riusciamo a sfondare.

Nel secondo t.o. però possiamo supporre che la coach abbia suggerito più attenzione agli attacchi avversari, infatti le nostre cominciano a murare in maniera efficace, i nostri attacchi non sono più sempre uguali, mettiamo a segno, con malizia, qualche pallonetto e qualche palleggio in più che aggirano la rete strettissima delle avversarie.

Grande merito alle nostre fatine che non mollano, ci credono fino in fondo e portano a casa un set sudatissimo per 25 a 21



II set

Partenza sprint della nostra squadra che va avanti per 3 a 0 con le avversarie che sembrano un po´ frastornate, ma è un impressione sbagliata, l´Impruneta si ricompatta ripresentando così lo stesso copione del primo set, rivitalizzando punti che sembravano già morti e sepolti, rianimando palloni dall´encefalogramma più che piatto che più di una volta ribaltano la situazione sorprendendo noi ma soprattutto le nostre ragazze.

Al giro di boa del set però rompiamo l´equilibrio: la nostra squadra è un martellino, finalmente le avversarie cominciano a sbagliare qualche attacco di troppo, andiamo avanti per 17 a 10, quasi un ipoteca sul set, quasi.

Tre errori e un invasione rimettono in pista le avversarie (19-17) che però, fortunatamente, decidono di restituirci il favore.

Siamo in vantaggio per 23 a 21 un nostro bell´attacco e un invasione avversaria ci consegnano anche il secondo set: 25-21.



III set



Purtroppo c´è poco da raccontare, le nostre fanciulline, onore alla tattica se di questo si è trattato, decidono di conservare tutte le brutture per questo set, le avversarie vogliono il meritato punto della bandiera e non mollano di un centimetro.

Andiamo irrimediabilmente sotto per 4 a 11, i nostri tentativi di raddrizzare il punteggio si scontrano più volte contro "l´E.R." dei palloni in agonia messo in piedi dall´Impruneta, non riusciamo nell´impresa perdiamo un set senza storia per 15 a 25.



La vittoria per 2 a 1 in casa dell´Impruneta ha comunque il sapore dell´impresa, la squadra ospite, fra le mura di casa, si è rivelata veramente un osso molto duro con una difesa efficacissima, a tratti miracolosa, e un buon attacco.

Bravissime le nostre fatine a non disunirsi continuando a macinare gioco anche quando sembrava di sbattere contro un muro.

La vetta è ancora nostra, forza!!!!

Realizzazione siti web www.sitoper.it