05 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > UNDER 13

UNDER 13 GIRONE N - 15/03/2014: CHE CUORE VOLLEY - RINASCITA VOLLEY 0 - 3

17-03-2014 11:04 - UNDER 13
Sabato pomeriggio, per la quinta giornata del girone di andata, la nostra squadra affronta la trasferta dell´Argingrosso, ospite la squadra del Che Cuore Volley, le ragazze dell´isolotto ci inseguono in classifica ad un solo punto di distacco, chi vince si candida a inseguitrice ufficiale della capolista o a nuova leader della classifica, a seconda del risultato della Sales, impegnata nella trasferta dell´Impruneta.

L´impianto del Che Cuore Volley è ospitato da un pallone di dimensioni più che adeguate sia per le misure della palestra che per la presenza delle tribune, l´unico inconveniente è l´odore che sprigiona la gomma della cupola: sembra di entrare con la testa dentro un "super tele", l´ingovernabile, leggerissimo, supereconomico pallone che ha accompagnato gli improvvisati match stradali di decine di generazioni di bambini, anche la luce e un´inconfessabile sensazione di ipoventilazione confermano l´effetto "supertele".

Sperando che le nostre ragazze siano meno "sensibili" all´alieno microclima della cupola andiamo ad assistere all´inizio del match.

I set

Consueto inizio al rallentatore per la nostra squadra che decide di sfoderare subito un piccolo estratto dal saggio "tutto quello che avreste voluto sapere sul Volley ma non avete mai osato chiedere", dormita in ricezione con pallone che viene fagocitato da una triste zona sei, errore in attacco con braccino che spara la palla a metà rete, attacco indisturbato delle avversarie che mettono a segno il punto nel deserto della zona uno, andiamo sotto per 1-4, la nostra ipoventilazione non migliora.

Migliorano invece la concentrazione e il gioco delle nostre ragazze, peggiorare era impresa ardua anche per chi gioca dentro un "supertele", gli automatismi della nostra squadra cominciano a girare, mettiamo a segno una bella serie di attacchi che ci porta al vantaggio di metà set, piccola pausa di riflessione, un´altra letturina al saggio di cui sopra che porta ad un netto calo della qualità del gioco sia in attacco che in difesa.

Tre - quattro dormite collettive rimettono in gioco le avversarie che si portano avanti per 14-15, peccato perchè quando le nostre fanciulline decidono di giocare non c´è storia, ma altrettanto quando decidono di staccare le testoline.

Per fortuna le ragazze si riaccendono in tempo, (che la coach abbia trovato il saggio proibito in qualche zaino e lo abbia dato alle fiamme??) si riprendono in mano la partita e chiudono senza patemi il set per 25 a17.

II set

Inizio con andamento equilibrato fino al punteggio di 7 a 6, a questo punto si materializza uno strano fenomeno: la nostra squadra fa gioco, si esprime con buona qualità di palleggio e di attacco ma i punti li fanno le avversarie, costruiamo e concludiamo un´azione da manuale, quello vero del volley, non quello proibito, ma le avversarie con un colpo a dir poco fortunoso non solo recuperano ma segnano un incredibile punto.

Altro punto che ha dell´impossibile con un recupero che avrebbe fatto arrossire holly e benji le nostre avversarie segnano un altro passo avanti, ma non sembrano intenzionate a fermarsi: altro inconsapevole miracolo difensivo e palleggio che va impattare il nostro incrocio delle righe.

Mentre veniamo assaliti da qualche dubbio che il nome della squadra avversaria possa cammuffare qualche altra dote anatomica, il Che Cu...ore Volley si porta in vantaggio per 10 a 14.

Sono colpi che avrebbero potuto abbattere un rinoceronte, ma non le nostre fanciulline di ferro che non si scompongono e continuano a macinare gioco, la costanza e l´applicazione vengono sempre ripagate e infatti si la nostra squadra si riprende il match, aggancia le avversarie sul 18 pari, mette la freccia e va a vincere (25-20) anche il secondo set.

III set

Buona la partenza, andiamo subito avanti e manteniamo bene il vantaggio fino al 10 a 8, poi una brutta serie di dormite riconsegna il vantaggio alle avversarie: gli concediamo un preoccupante filotto di 5 punti, con la nostra squadra che ancora una volta si concede una pausa un po´ troppo lunga ma, anche in questo caso, solo provvisoria, le ragazze si rianimano e con una buonissima qualità di gioco passano dal 10-13 ad un perentorio 23-15, il Che Cuore (ma che nome però....)si spenge, mettiamo in saccoccia un altro bel 3 a 0.

Torniamo a respirare aria senza atomi di plastica e consultando i risultati del girone scopriamo che la Sales è scivolata sulle bucce dell´Impruneta, le nostre fanciulline sono prime in classifica!!!

Realizzazione siti web www.sitoper.it