24 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > UNDER 14

UNDER 14 GIRONE A: 31/10/2015 - RINASCITA VOLLEY - CHIANTI VOLLEY BLU 0 - 3

02-11-2015 08:59 - UNDER 14
Sconfitta amara per la nostra under 14, che per il secondo sabato di fila subisce un secco 3 - 0. Il girone A è di grande equilibrio tecnico e questo ti porta a rischiare ad ogni partita la perdita secca della gara, basta un assenza di peso, una giornata storta per subire inevitabilmente una sconfitta netta. Purtroppo non è un girone eccellenza dove comunque tutte le squadre potranno accedere ai quarti di finale, è un girone come tutti gli altri e questo ti porta a guardare inevitabilmente la classifica e gli accoppiamenti possibili ai concentramenti eliminatori. Purtroppo rischiamo davvero a fine girone di andata di arrivare quinte, ultimo posto per l´accesso e questo un po´ dispiace, visto il sacrificio che mettiamo ogni giorno della settimana in palestra, vista la passione e la consapevolezza delle buone buonissime capacità di questa squadra. A noi manca ancora lo spirito completo di squadra, la devozione e il senso di sacrificio per le compagne, questo ci rende un po´ superficiali nelle decisioni e soprattutto poco grintose e decise poi in campo, qualità essenziali per far diventare una squadra forte anche vincente. Detto tutto questo non posso non fare i complimenti al Chianti Volley, che ha saputo approfittare di questo sabato pomeriggio per gestire una partita da grande squadra, limitando gli errori nei momenti decisivi e dimostrando una grandissima capacità e organizzazione di squadra nella fase muro difesa. Partiamo i primi due set in perfetto equilibrio, fino a circa la metà, poi i nostri soliti black out nella fase offensiva, che ci portano a commettere un sacco di errori e a non concludere il punto, portando la squadra ospite alla vittoria meritata del set. Il terzo set partiamo benissimo, siamo più precise e attente e tutto fila liscio, andiamo avanti anche di 5 punti, ma la voglia di vincere, la grinta che serve non viene fuori ma anzi ci affossiamo dietro una serie interminabile di battute sbagliate che inevitabilmente ci portano poi all´errore successivo in ricezione o in attacco. Questi siamo noi, si sbaglia una cosa e il morale va sotto i piedi, diventando una squadra normale e battibilissima. Continuiamo a lavorare e auguriamoci di crescere il prima possibile anche mentalmente e agonisticamente, per ottenere maggiori soddisfazioni future.

Realizzazione siti web www.sitoper.it