24 Febbraio 2021
News

UNDER 14 GIRONE D, 25/11/2012: SM PIGNONE - RINASCITA SANCAT 3 - 0

26-11-2012 11:20 - UNDER 14 SANCAT-RINASCITA
Per essere delle giocatrici il requisito essenziale è giocare, e per giocare bisogna avere cuore e coraggio. Basta giustificazioni le partite vanno giocate e non subite. In questa partita è stata comprovata la carenza di cuore e di coraggio nelle atlete. Un´opinione dura, ma che è stata confermata contro il San Michele. Chi ci mette il cuore lo si vede quando, a prescindere dal punteggio, lotta sempre fino all´ultimo punto per ottenere il risultato per la "squadra", e quando le compagne non ci mettono quella stessa passione, ha la rabbia per questo, ma anche la grinta, per non accettare quel comportamento e continuare a "giocare" con determinazione fino in fondo. Mentre chi ha coraggio prova ad attaccare con efficacia sempre, schiacciata o battuta che sia, senza pensare all´eventuale figuraccia nello sbagliare, ma avere l´obbiettivo chiaro di fare il punto e manifestare la sua determinazione contro le avversarie. In questa partita è mancato tutto ciò, perché cuore e coraggio sembrano non sussistere, e sono ingredienti che si hanno o no, perché nascono da dentro e non possono essere "prelevati" o allenati da fuori. Non è accettabile neppure il fatto che dopo una partita mal giocata così, non ci sia quella "sana incazzatura" da spogliatoio, ma solo una tacita rassegnazione, come voler dire "che è solo una partita". Il cuore ed il coraggio lo si vede anche da questo, perché bisogna essere incavolati quando si gioca male e festosi quando si gioca bene e non distaccati o indifferenti. Ci sono altre partite da disputare e vogliamo vedervi "giocare" con coraggio e determinazione perché c´è comunque chi crede ancora in questa squadra.

Realizzazione siti web www.sitoper.it