01 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > UNDER 16

UNDER 16 GIRONE H - 18/01/2017 - SALES VOLLEY - RINASCITA VOLLEY 3 - 2

19-01-2017 14:22 - UNDER 16
"Pizzi e vecchi difetti", lasciando al teatro i merletti, è quello che è andato in scena, mercoledì sera, sul campo della Sales per il nostro esordio di coppa.
Serata strana, partita scialba, durante la quale la nostra squadra ha fatto vedere solo pochi sprazzi di gioco in mezzo a tanti errori, conditi da una spolveratina di inedia, o almeno è questo quello che le nostre ragazze ci hanno trasmesso, di fronte a noi una squadra più giovane, con alcuni ottimi elementi, che si è arrampicata sui muri pur di recuperare palloni, gli stessi palloni che poi cadevano a terra dal nostro lato della rete.
Non si possono raccontare gli inizi del primo e secondo set senza la garanzia che la lettura avvenga "in presenza di un adulto", quindi, con tutta la fiducia che riponiamo nel tutoraggio delle nostre meravigliose minori, non volendo correre rischi, passeremo oltre.
La cronaca ci impone comunque un minimo sindacale: i primi due set ci hanno visto partire rispettivamente dai punteggi di 1-6 e 1-7, in entrambe i casi le nostre fanciulle si sono scosse dal torpore rimettendo in discussione il punteggio e riportando su un certo equilibrio il match ma sempre senza brillare.
Perso il primo a 23 vinto il secondo a 22, il terzo set ci vede al nastro di partenza con un handicap più lieve (2-5), con un gioco un po´ più vivo e uno slancio che ci fa ben sperare riusciamo anche ad andare in vantaggio (10-7), ma non è serata di grazia, raggiunte sul 23-23 le nostre ragazze con un colpo di reni chiudono comunque il set.
Da sotto di un set al capovolgimento a nostro favore, sulle ali del ritrovato entusiasmo avremmo anche potuto chiudere la partita ma, ahinoi, l´entusiasmo e le sue ali devono aver improvvisamente spiccato il volo verso altri lidi, lasciando noi e la squadra in una valle grigia e nebbiosa mentre le ragazze della Sales viaggiavano in collina con un dislivello di 10 punti (3-10; 6-12; 12-22).
Il lungo brivido sul finale di set non è provocato dall´umidità della nebbia ma da un parziale di 9 a 1 per la nostra squadra che sembra riaprire i giochi (21-23) ma che non è sufficiente per chiudere il match: perdiamo il set a 21.
Con il presentimento dell´agnello nato a una settimana dalla Pasqua ci approcciamo al V set, nessuna eroina vegetariana interviene a salvare la bestiola e il nostro destino, ampiamente annunciato, si compie, quasi mai in partita (2-4; 4-9;7-11) facilitiamo il compito al nostro carnefice sparacchiando in rete un paio di servizi che hanno avuto la sfiga di presentarsi in momenti cruciali del set (10-11 e 11-12), perdiamo a 11.
Serata no, soprattutto dal punto di vista tecnico, l´impegno nessuno lo discute ma a volte servirebbe una "forma mentis" che le nostre mostrano di avere solo in certe occasioni.
Peccato! Ma forza ragazze! E´ la vostra di forza che serve, quella che avete ma che a volte perdete di vista.

Realizzazione siti web www.sitoper.it