23 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > UNDER 16

UNDER 16 GIRONE H - 26/04/2017 - CALENZANO VOLLEY - RINASCITA VOLLEY - 3 - 0

27-04-2017 14:20 - UNDER 16
Potremmo dire che la partita di mercoledì sera, sul campo della capolista Calenzano, era una partita dal pronostico chiuso, che la nostra squadra non aveva niente da perdere, che certe partite "fanno scuola" indipendentemente dal risultato.
Avremmo voluto dire che le nostre ragazze, pur perdendo, hanno fatto vedere i sorci verdi alle avversarie . . .invece . . .
Invece la cronaca racconta che le ragazze del Calenzano non sono prime per caso, una squadra solida, ordinata che non lascia cadere un pallone, ma comunque non di un altro pianeta come lascerebbe intendere il punteggio, racconta anche che la nostra squadra non riesce più ad esprimersi sui livelli apprezzati la stagione scorsa e anche all´inizio di quella in corso.
L´inizio della coppa è stato in sordina, tutti abbiamo pensato che si trattasse di una fase passeggera, di una pausa, invece, guardando la classifica di oggi e le ultime prestazioni, non ci resta che constatare che le nostre ragazze sono in una sorta di limbo dal quale non riescono a scuotersi: l´impegno non manca ma la squadra in campo è caotica, commette errori marchiani alternati a pochi sprazzi di gioco, sembra mancare un po´ di lucidità e della ormai celeberrima rabbia agonistica, smarrita col ponte natalizio e mai più ritrovata.
Il Calenzano ha svolto il suo compito chiudendo i primi due set in 35 minuti per 25-12 e 25 -16, anche le nostre hanno svolto il compito alla perfezione ma quello della vittima sacrificale.
Terzo set decisamente più vivace e combattuto, non solo per il probabile calo di tensione avversario ma anche per un po´ più di verve delle nostre, ma che non ha prolungato di molto l´ascesa al patibolo: 22-25 e lo 0-3 è servito.
Poco ordinate, poco reattive, errori di concentrazione un po´ disarmanti, l´impressione è che il blocco sia più mentale che fisico/tecnico, forse alle nostre ragazze basterebbe riavvolgere il nastro e rivedere quello che sanno fare, quello che hanno dimostrato in passato sul campo, ma è chiaro che agonismo e convinzione purtroppo non li offrono nemmeno alla Lidl.

Realizzazione siti web www.sitoper.it