29 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > UNDER 16

UNDER 16 GIRONE M - 13/04/2016 - RINASCITA BLU - ARIETE PRATO PROJECT 3 - 1

15-04-2016 09:16 - UNDER 16
Il penultimo atto del nostro cammino nel girone M ci ha visto affrontare, mercoledì pomeriggio, al Gramsci, l’Ariete Volley squadra che occupava la penultima posizione in classifica.
Inizio partita con clima un po’ particolare, non solo meteorologico, la nostra squadra appare deconcentrata, smarrita, sembra la gemella ipodotata della squadra che conosciamo: ci provo ma non ce la faccio, m’impegno ma non c’arrivo.
Potrebbe trattarsi di una sindrome da post-sbornia domenicale? Che la grande vittoria di domenica abbia tolto qualche cartuccia alla determinazione di qualche ragazza? Difficile da dire, sta di fatto che le avversarie non dimostrano assolutamente la classifica che occupano: ordinate, brave in difesa, dotate di un ottimo palleggio, invece noi sbagliamo moltissimo.
Primo set scialbo che perdiamo per 20 a 25.
Secondo set che inizia con un altro piglio, le nostre fanciulline appaiono più reattive e meno fallose, ancora non un esempio di ordine ma il passo è decisamente cambiato, l’Ariete dimostra una difesa efficacissima che non fa cadere un pallone la partita si fa decisamente più interessante.
A bilanciare lo smarrimento di alcune delle nostre ragazze ci pensa la grinta messa in campo da Gaia Pazzaglia.
Gaia scende in campo ispiratissima, forse da qualche super eroe della sua infanzia, è dappertutto ma soprattutto riprende tutto: un pallonetto dietro il muro? Eccomi! Un insidioso lungo linea? E’ mio! Una bomba in zona sei? Ecco qua, ricevo e appoggio da manuale, in pratica ingaggia un personale duello con le bande avversarie che la vede correre e tuffarsi in ogni centimetro di campo scoperto, recuperando l’impossibile, non contenta della fase difensiva mette a segno anche qualche punto in attacco: è ovunque.
Per la velocità dei movimenti in campo un ventaglio di idee sul super eroe che forse l’ha ispirata ce la siamo fatta: Flash, wonder woman o l’uomo ragno, di sicuro non erano i fantastici quattro, perché con altre tre così avremmo chiuso la partita nel giro di una mezz’ora.
La nostra piccola banda della Marvel chiude il secondo set fermando l’Ariete a 16.
Il terzo set è quello più avvincente almeno nel punteggio, la nostra squadra, eccessivamente fallosa, tiene in gioco le avversarie, sempre ottime in difesa, fino alla fine, riuscendo comunque ad aggiudicarsi il set per 25 a 22.
Il quarto set si apre maluccio, andiamo sotto per 0 a 4, l’andamento sembra quello del primo set, ma la nostra wonder woman non molla e per fortuna tutta la squadra si rimette sui giusti binari, agganciamo le avversarie sul 10-10 e . . . . le lasciamo quasi lì, ci aggiudichiamo il set per 25 a 16 e la partita per 3 a 1.
Partita non bella ma nemmeno facile, l’avversario si è rivelato più organizzato di quanto lasciasse intuire la classifica e, com’era normale che fosse, qualcuna della nostre era un po’ scarica, quindi ottimo risultato e tutti a casa stanchi ma contenti . . . . . .Gaia . . . .ricordati la mantellina!!!

Realizzazione siti web www.sitoper.it