26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > UNDER 18

UNDER 18 PLAY OFF COPPA FIRENZE PRATO : RINASCITA SALES – V.C. SESTESE

22-05-2018 09:15 - UNDER 18
Abbiamo sperato, abbiamo sognato, ma il risveglio è stato abbastanza traumatico; le nostre ragazze che tanto ci avevano fatto gioire ed esaltare con prestazioni di alto livello sportivo si sono, purtroppo, sciolte al sole come neve di primavera.
Quella che siamo andati ad incontrare si è rivelata una squadra tosta e ben organizzata, con buone individualità che hanno concesso poco o nulla alle nostre eroine. La prima partita, giocata fuori casa, si è chiusa con un 3 a 0 che spiega da solo l´andamento del match; i primi due set chiusi rispettivamente con 13 e 15 punti lasciano stordite le nostre ragazze che cedono il terzo a 20 punti.
Il ritorno giocato giovedì al Palafois ha visto le ragazze, ancora tramortite dalla gara di andata,cercare di tirare fuori l´orgoglio per ribaltare la situazione, ma niente è cambiato; le nostre avversarie hanno continuato sulla loro strada, primo set ceduto a 19. A questo punto serviva il miracolo, ma si sa i miracoli raramente accadono e, nonostante l´impegno , non siamo andati, nel secondo set, oltre i 16 punti. Fine dei giochi, da adesso si gioca per l´onore e i "rimescolamenti" in ambo le squadre si sprecano. Questi arridono agli alchimisti dei nostri allenatori che, rimescolando gli ingredienti, riescono ad aggiudicarsi il terzo set per 25 a 20 e sfiorando la vittoria anche in un avvincente quarto set perso per 27 a 25. Fine; la Sestese passa meritatamente il turno. Molti rimpianti per le prestazioni delle nostre ragazze, molto lontane dalle ultime viste, ma anche per l´avversario che ci è capitato; sinceramente essere arrivati secondi in un girone composto da molte delle migliori realtà pallavolistiche fiorentino pratesi, ci aveva fatto sperare che ci desse il diritto ad incontrare una squadra di livello inferiore a quello capitato.
E adesso che rimane ...... rimangono i saluti e sono tanti.
I primi sicuramente vanno a tutte le ragazze, splendide, meravigliose. In pochissimo tempo sono riuscite a creare un gruppo dove l´amicizia ed il rispetto reciproco hanno subito fatto da padrone, sembrava di vedere ragazze che giocavano insieme da 10 anni. Tutte hanno dato il massimo sia quando giocavano che quando erano in panchina incitando le proprie compagne. Poco importa se i risultati sono stati altalenanti, e forse inferiori a quanto, a tratti, le rossogialloblu ci hanno fatto vedere; un poco più di consapevolezza nei propri mezzi e più cattiveria agonistica forse le avrebbe portate a fare qualche passo in più nei play off.
Sicuramente i secondi sono per i due mister, Matteo e Tommaso che hanno contribuito a cementare questo gruppo, hanno infuso la loro passione per la pallavolo alle ragazze curando nei particolari gli allenamenti e si sono resi disponibili ad ascoltare o intercettare i malumori delle ragazze.
Il terzo ai dirigenti Barbara, Claudio e Gianni che hanno condiviso con me le gioie o le frustrazioni delle serate in panchina o al banchino segnapunti.
Il quarto,ma non ultimo ai genitori che hanno seguito l´esempio delle ragazze, mai un commento fuori luogo o una critica a favore di uno o di un´altra. Sempre presenti in gran numero e pronti ad incitare, con educazione e rispetto per gli avversari, le proprie bambine anche quando le cose non andavano, sportivamente, bene.
L´ultime righe le lascio per me, il cronista; ho cercato di raccontare l´annata sportiva di queste ragazze e di quello che accadeva attorno a loro, mai disquisendo su tattiche in quanto le mie conoscenze pallavolistiche sono veramente limitate, ma cercando di raccontare le emozioni che ci facevano provare; spero di esserci riuscito, comunque ci ho messo il massimo, il massimo che meritavano queste ragazze.
Per chiudere rimane la speranza che questo gruppo possa continuare a lavorare tutti insieme riunendo le "vecchiette" ormai fuori età per i campionati giovanili con il resto delle "ragazzine".


Realizzazione siti web www.sitoper.it